Acqua&Sapone – Pinerolo

Palafonte

Acqua&Sapone

3
vittoria
1
sconfitta
Palazzetto dello sport

Pinerolo

Serie A2 Settembre 20, 2020 - 5:00 pm
Palafonte

Risultati

Team1234T
Acqua&Sapone182525253
Pinerolo251422181

Riepilogo

1° SET La formazione parte con Guiducci in regia, Adelusi è opposto, al centro Rebora e Cogliandro, in banda ci sono Papa e Arciprete, il libero è Spirito. L’avvio di set è un testa a testa senza particolari virtuosismi. Bellissima la ripresa di Adelusi sui due metri che porta la squadra sul 3-3 grazie all’attacco vincente di Arciprete che tira lungo sui nove metri avversari. Ma gli errori al servizio e l’incertezza concedono troppo spazio a Pinerolo che allunga e va a +2. Un segnale di ripresa lo dà l’intesa fra la regista Guiducci, scuola Volleyrò Casal de Pazzi, e la genovese Rebora che con una fast va a segno. La formazione piemontese risponde a tono con un attacco al centro altrettanto incisivo. Qualche imprecisione in tutti i fondamentali dà il lasciapassare a Pinerolo per allontanarsi e guidare il parziale grazie anche ai servizi di Boldini (13-9). L’attacco veloce di Arciprete e il mani out di Papa mantengono Roma a – 4 da Pinerolo, ma un fallo a rete vanifica il tentativo recupero. Sul 12-16, coach Luca Cristofani rimescola le carte e si gioca il doppio cambio con l’ingresso delle due giovani esordienti Diop e Purashaj. Ma il sestetto romano non reagisce e si vede superato da una Pinerolo incisiva in tutti i fondamentali che chiude a 25-18. Le Wolves vanno al cambio campo cercando di prendere le misure e guardando al set successivo.

Parziali individuali 1° set RVC: Adelusi 4, Papa 2, Arciprete 3, Cogliandro 1, Rebora 2

2° SET Si va sull’1-1 con una velocissima firmata da Rebora che subito dopo defibrilla un pallone corto, quasi sotto rete, e guadagna un ulteriore punto. Ne aggiunge un altro Arciprete con un muro eseguito a regola d’arte, subito dopo Fiesoli viene oscurata a muro dalla 17enne Adelusi. Roma riprende coscienza e mostra un assaggio di quel che è capace di fare. A dare la carica è Rebora e lo fa con il suo servizio incisivo: quattro ace consecutivi portano le Lupe sul 10-1. Pinerolo sembra riprendere respiro, ma Arciprete ferma il contro break con un mani-fuori da manuale. Papa la segue ed è 13-5. Pinerolo risponde con Akrari, ma l’ace di Guiducci e Adelusi portano l’Acqua & Sapone Roma Volley Club sul 19-10. Con un attacco potente al centro del campo, Arciprete assegna il primo set stagionale alla squadra di casa (25-14).

Parziali individuali 2° set RVC: Adelusi 6, Guiducci 1, Papa 3, Arciprete 4, Cogliandro 2, Rebora 6

3 SET Roma parte sotto di tre, Cristofani chiama il time-out e subito dopo Arciprete accorcia le distanze. Pinerolo guida il match 6-3, ma Cogliandro manda le avversarie in confusione con una fast lunga in posto 1. È parità 6-6. Ancora 13-13. Una Roma sottotono ritrova la carica con Bintu che, entrata su Guiducci, va a segno con un attacco che scardina la difesa avversaria. Il testa a testa continua fra colpi lunghi e una buona positività in ricezione di Spirito che non ne sbaglia più una. Ma Cogliandro ne fa tre di fila e trascina il sestetto sul 21-19. Pinerolo incontra la resistenza di Roma con le dieci dita di Rebora e l’attacco sempre incisivo di Adelusi. La firma del centrale genovese suggella il terzo parziale (25-22).

Parziali individuali 3° set RVC: Adelusi 6, Guiducci 1, Arciprete 4, Papa 1, Cogliandro 5, Rebora 3, Diop 1

 4 SET

Si riparte con una situazione di parità 3-3. Poi il mani out di Arciprete, la segue in scia Papa che ripete l’azione con altrettanta convinzione. Le due bande trascinano la squadra e con sé anche l’esito della partita. Fiesoli e Zago provano ad annullare l’ondata positiva delle Wolves, ma niente, Papa vanifica ogni sforzo. Guiducci, nel suo esordio in A2, mette tutte le Lupe nelle condizioni di dare il meglio di se stesse. Roma guida per 12-5. Un mani-out lo firma anche Cogliandro con un ottimo colpo sul muro piemontese. Torna il doppio cambio, rientrano Bintu e Purashaj con due azioni degne di nota e si procede a +7 (20-13). Le Wolves corrono via. Una lunga azione iniziata con Fiesoli al servizio termina col muro di Adelusi sul mezzo metro che lascia senza parole i pochi presenti nel palazzetto. E poi Arciprete che, in un salvataggio rocambolesco, cerca una diagonale strettissima: e la trova. Roma c’è e chiude l’incontro mettendo in classifica 3 punti importanti.

Parziali individuali 4° set RVC: Adelusi 3, Papa 6, Arciprete 7, Cogliandro 2, Rebora 1, Diop 2

Prossimo appuntamento in trasferta, l’Acqua & Sapone Roma Volley Club incontrerà l’arcigna formazione della Sigel Marsala capace di espugnare il campo dell’Hermanea Olbia nella prima giornata.

 

Acqua & Sapone Roma Volley Club – Eurospin Ford Sara Pinerolo 3-1 (18-25, 25-14, 25-22, 25-18)

Acqua & Sapone Roma Volley Club: Anna Adelusi 19, Guiducci Gaia 2, Papa Valeria 12, Arciprete Alessia 18, Cogliandro Asia 10, Rebora Sofia 12, Diop Bintu 3

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli Silvia 6, Boldini Jennifer 2, Tosini Elisabetta 2, Zago Valentina 18, Fiesoli Alessia 6, Buffo Simona 3, Gray Anna 2, Akrari Yasmina 11

Campo

Palafonte
Via Roberto Ferruzzi, 112, 00143 Roma (RM)

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie. maggiori informazioni

Il proseguimento della navigazione sul sito sarà inteso come accettazione automatica dell'uso dei cookie.

Chiudi